Quando va sostituita la cinghia di distribuzione?

cinghia distribuzione

Oggi vorrei parlarti della cinghia di distribuzione ma prima ti invito a leggere questi dati:

sapevi che la manutenzione preventiva può farti risparmiare fino al 18% sui costi di manutenzione, aumenta il ciclo di vita della tua autovettura e la mantiene in perfetta sicurezza?

Questi dati emergono da uno studio effettuato dal Federal Energy Management Program (FEMP), un organo americano che si occupa della gestione di tutti i mezzi federali.

Torniamo quindi a parlare della cinghia di distribuzione, un componente particolarmente delicato, a cui va dedicata una manutenzione scadenzata.

Rispondiamo quindi alle domande più frequenti dei nostri clienti

Cos’è e a cosa serve la cinghia di distribuzione?

La cinghia di distribuzione serve, detto molto semplicemente, a sincronizzare la parte alta del motore (assi a camme, valvole etc.) con la parte bassa (albero motore, pistoni etc) e nella maggior parte dei casi a far girare la pompa dell’acqua.
Già da questi elementi puoi capire la sua importanza.

Perchè va sostituita la cinghia di distribuzione?

La cinghia di distribuzione è di materiale plastico, abbastanza elastico e resistente ma, come tutti i materiali plastici, è soggetta ad usura e una sua rottura può provocare gravissimi danni al motore come la rottura delle valvole, dei pistoni e conseguenti costose riparazioni che possono superare abbondantemente il migliaio di euro.

Ogni quanto va sostituita la cinghia di distribuzione?

Nel libretto uso e manutenzione della tua auto ci sarà un capitolo dedicato dove, il costruttore dell’auto, indica i chilometri o gli anni entro cui eseguire l’intervento.

Solitamente questa sostituzione va effettuata ogni 100.000/120.000 km o ogni 5/6 anni.

Noi ti consigliamo di NON SUPERARE i 5 anni o i 100.000km 

Cosa viene sostituito?

L’intervento che eseguiamo nella nostra officina prevede:

  • Sostituzione cinghia distribuzione
  • Tendicinghia 
  • Cuscinetti dove scorre la cinghia
  • Pompa dell’acqua
  • Cinghia dei servizi

Quanto costa sostituire la cinghia di distribuzione?

Il costo per la sostituzione di tutti i componenti varia da 450€ a 650€ (per una macchina di medie dimensioni e valore) e può salire per auto di dimensioni e valore superiore.

Qualche consiglio per risparmiare

Spesso si tende a trascurare la sostituzione di questi componenti perchè le case automobilistiche garantiscono alte percorrenze e tempi di sostituzione piuttosto lunghi e quindi tendiamo a dimenticarcene.
Una dimenticanza che però può diventare molto costosa. I danni causati dalla rottura della cinghia di distribuzione possono superare di 4 o 5 volte il costo della sua sostituzione quindi, sostituendola, stai già risparmiando! 

 

Contattaci per maggiori informazioni

Acconsento al trattamento dei miei dati personali e alla ricezione di informazioni commerciali.
Leggi la normativa http://www.mdservicesrl.it/privacy/

Comments

comments